Pensioni

Pensioni

I chiarimenti in un documento dell’Ente Previdenziale dopo la stretta varata dalla Finanziaria 2023. Il possesso dei cd. «requisiti soggettivi» andrà verificato al momento della presentazione della domanda di pensionamento anticipato.
Dopo i primi due incontri governo/parti sociali al momento non è calendarizzata alcuna riunione. Si attende ancora un ripensamento su Opzione Donna dopo la stretta dell'ultima legge di bilancio.
L’Istituto previdenziale ha aggiornato l’applicativo per consentire la presentazione delle istanze da parte dei lavoratori in possesso di 62 anni e 41 anni di contributi nel 2023.
I chiarimenti in un documento dell’Inps. Irrilevante ai fini del massimale della base pensionabile e contributiva la presenza di contribuzione ENASARCO al 31 dicembre 1995.
Con la riforma della previdenza a cui sta lavorando il governo potrebbe essere infatti allargata a tutte le forme pensionistiche l'opportunità per le donne di ricevere uno sconto per ogni figlio (facoltà attualmente in vigore per chi ha un assegno con il sistema contributivo).
Ma niente supplemento di pensione se i contributi versati sono inferiori all’eventuale maggiorazione contributiva riconosciuta in sede di prepensionamento. I chiarimenti in un documento dell’Inps.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati