× Hai delle domande o vuoi discutere con altri membri del forum tematiche legate alla previdenza? In questo forum parliamo di tutto quello che riguarda le pensioni dai lavoratori esodati alla pensione anticipata. Buona navigazione!

Domanda Opzione Donna rifiutata dall'INPS a causa del passaggio al Contributivo

21/10/2021 13:36 - 21/10/2021 13:38#74509 da Marco Rapino
Ciao, mia moglie ha riscattato la laurea agevolata passando al contributivo per raggiungere i requisiti di Opzione Donna senza però fare contestualmente la domanda di pensione. Successivamente è andata all'INPS di ROMA Montesacro per fare la domanda di Pensione con Opzione Donna e l'impiegata le ha detto che la domanda sarebbe stata rifiutata e l'unica possibilità era la pensione di vecchiaia a 67 anni. Tale situazione è comune ad altre colleghe di cui una si è dimessa e non percepisce la pensione da 7 mesi.
Spero di aver chiarito. Questo venerdì comunque tramite patronato presenterà la domanda di Pensione con Opzione Donna perchè l'avvocato ci ha detto di presentarla comunque e dopo che sarà ahimè rifiutata si potrà agire per vie legali.
Ciao
Marco

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

21/10/2021 11:13#74503 da Sere
Ciao Marco, ma io a dire il vero avevo capito che tua moglie avesse già inviato la domanda di pensionamento con opz donna..... E allora a chi è stata rifiutata la domanda, come da titolo di questo Forum???? 
Scusami, ma forse ho fatto confusione... 
Grazie. 
 

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/10/2021 19:52#74501 da Marco Rapino
Grazie, anche noi tentiamo la strada "Sindacale" ... teniamoci aggiornati.
Un caro saluto
Marco
Ringraziano per il messaggio: Opzionedonnanegata

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/10/2021 18:37#74500 da Opzionedonnanegata
Al momento credo sarà fatta arrivare tramite canali sindacali politici. Ovviamente in tutta legalità. Poi vi saprò dire. Certo le notizie di oggi non sono confortanti sulla posizione del governo circa il rinnovo di opzione donna. Altro che strutturale !!!!
Ringraziano per il messaggio: Sere

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/10/2021 18:24#74499 da Nicolettaa
Grazie mille!
Nel caso facci sapere a che indirizzo mandare la stessa nota, firmata da noi, per rafforzare la tua iniziativa!
Ringraziano per il messaggio: Sere

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/10/2021 12:47#74498 da Opzionedonnanegata
Ho preparato la nota sintetica qui sotto. Sono in contatto con ex collega di RSU che cercherà di fare arrivare la questione a chi ne sta dibattendo. Qui sotto il testo. Vi terrò aggiornati.   

OPZIONE DONNA NEGATA A CHI HA RISCATTATO LA LAUREA COL SISTEMA AGEVOLATO ADERENDO AL CONTRIBUTIVO Col riscatto “agevolato” della laurea c’è l’obbligo di aderire al sistema di liquidazione della pensione con metodo contributivo. La scelta, una volta che si è pagato, è irreversibile. All’inizio il riscatto agevolato è stato inteso da tutti (CAF, Sindacato, giornali) avere scadenza al 31 dicembre 2021. INPS ha chiarito solo il 13 maggio 2021 con messaggio n. 1921 che Il riscatto “agevolato” NON ha scadenza nel 2021, ma vale anche per gli anni a venire. Alcune donne, interessate a esercitare l’opzione donna nel corso del 2020 perché aventi già il requisito dell’età (58 anni se dipendenti private o 59 anni se dipendenti pubbliche), o interessate a esercitarla dopo il 2020 (se rinnovata), hanno dunque riscattato la laurea con il sistema agevolato. Ora, quelle donne, si vedono e - se rinnovata opzione donna - si vedranno respingere da INPS la domanda IN QUANTO UNA SUCESSIVA RICHIESTA DI OPZIONE DONNA SAREBBE UN’OPZIONE A UN SISTEMA (CONTRIBUTIVO) IN CUI LA RICHIEDENTE E’ GIA INSERITA DA PRECEDENTE DOMANDA DI RISCATTO DELLA LAUREA Si tratta di uno sbarramento che PRECLUDE A VITA alla donna di accedere a “opzione donna”. In sostanza si paga il riscatto della laurea per essere obbligati a lavorare o sino alla vecchiaia o sino alla maturazione dei 41 anni e 10 mesi. Di fatto è una negazione dell’opzione che si vorrebbe garantire alle donne.    
Ringraziano per il messaggio: Marco Rapino, Sere

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Moderatori: giorgionecochiseNicola54
© 2021 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.