Lavoro

Lavoro

Lo anticipa l'INPS in attesa della pubblicazione della relativa circolare attuativa. Ok anche alla sospensione della riduzione della Naspi sino al 31 dicembre 2021.

I chiarimenti in un documento dell'Inps dopo la conversione in legge del decreto sostegni. Tempo sino al 30 giugno 2021 per la presentazione di tutte le domande di Cassa COVID i cui termini ordinari sono scaduti tra il 1° gennaio ed il 31 marzo 2021.

L'ammortizzatore sociale decollerà dal 1° gennaio 2022 ed erogherà un indennizzo per un massimo di sei mesi pari al 75% del reddito medio mensile conseguito dal 1° gennaio dell'anno precedente alla domanda.

Lo rende noto l'INPS in attesa della pubblicazione delle relative istruzioni attuative. Per i nuclei familiari altri 4 mesi di sostegno al reddito. 

Il chiarimento in un interpello del ministero del lavoro in risposta ai consulenti del lavoro. I lavoratori occupati in smart working rientrano nella forza lavoro aziendale, ai fini del calcolo del numero di disabili da assumere obbligatoriamente.

I chiarimenti in un documento dell'INPS. Rinviate tutte le scadenze relative ai contributi dovuti tra il 1° novembre 2020 ed il 31 gennaio 2021 in attesa dell'aggiornamento dei criteri di compatibilità con la normativa europea. 

© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.