Lavoro

Lavoro

Precisazione dell'INPS in merito all'erogabilità delle tre mensilità di ReM  2021 ai soggetti che hanno percepito gli indennizzi COVID nel 2020. Il cumulo è consentito.
I chiarimenti in un documento dell'INPS. La prestazione avrà durata pari alle settimane di Cassa Integrazione in Deroga COVID-19 richieste nel 2021. Teoricamente si potrà arrivare, quindi, a 40 settimane.
I chiarimenti in un documento dell'INPS dopo la proroga contenuta nel dl n. 41/2021. I nuovi trattamenti potranno essere concessi anche dal 29 marzo 2021 senza soluzione di continuità rispetto alle settimane riconosciute dalla legge di bilancio per il 2021.
Aggiornato dall'INPS l'applicativo per la presentazione online delle istanze per i genitori lavoratori dipendenti per assistere figli assenti da scuola per DAD, contagio o quarantena da COVID-19.
I chiarimenti in una nota dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro. Fruibilità ad ore ammessa anche durante lo smart working se il lavoratore ritenga non modulabile il lavoro con le proprie esigenze personali.
I chiarimenti in un documento dell'INPS dopo l'entrata in vigore (provvisoria) dell'accordo sugli scambi commerciali e la cooperazione tra UE e Regno Unito. Per i nuovi distacchi la durata massima è di 24 mesi. Salvi quelli in corso al 31 dicembre 2020. 
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.