Lavoro

Lavoro

Previsti aumenti del 4,7% nei due anni e l'impegno tra le parti a valutare in seguito gli incrementi economici necessari in relazione all'andamento dell'inflazione. Il rinnovo prevede, tra l'altro, anche l'integrazione del congedo di maternità.
I chiarimenti in un documento dell'INPS. Dal 1° giugno 2022 al via il nuovo processo di gestione dei pagamenti delle prestazioni integrative a carico del fondo di solidarietà settoriale. I dati retributivi utili al calcolo saranno comunicati dall'azienda tramite i flussi Uniemens.
Dal Ministero del Lavoro le indicazioni per la compilazione e l’invio del rapporto biennale sulle pari opportunità alla luce delle novità introdotte per il 2022. Il relativo obbligo, a partire da quest’anno, è infatti esteso alle aziende pubbliche e private con più di 50 dipendenti (e non più 100) ed è considerato condizione indispensabile per la partecipazione alle gare pubbliche.
Lo prevede un passaggio della legge di conversione del dl n. 21/2022 che contiene, peraltro, anche la deroga all'obbligo per le «attività autonome occasionali intermediate dalle piattaforme digitali».
Debutta dal 23 maggio sul sito dell'Istituto il nuovo servizio per chiedere il pagamento diretto dell'Assegno congedo matrimoniale per i disoccupati. Procedura semplificata grazie al riutilizzo dei controlli e delle informazioni già in possesso dell'Inps.
Raggiunta l’intesa lo scorso 18 maggio tra sindacanti e rappresentanze datoriali sul nuovo contratto per il comparto servizi ambientali. Unificate la parte pubblica e quella privata coinvolgendo una platea di circa 100.000 addetti del comparto. Previsto anche un aumento di 121 euro lorde del parametro medio per il livello 3° operaio comune.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati