Lavoro

Lavoro

I chiarimenti in una circolare riepilogativa del Ministero del Lavoro. frutto del dialogo tra Regioni, parti sociali ed economiche e gli enti del sistema pubblico italiano. Nel documento il focus sull’obiettivo dello strumento, che permette ai giovani tra i 15 e i 25 anni di conseguire un titolo di studio tramite un percorso di formazione duale finalizzato all’inserimento in azienda.
Il presidente dell’ente di previdenza promuove la proposta UE anche per aumentare le pensioni dei giovani e diminuire, in futuro, il ricorso alla pensione di cittadinanza o ad altre forme di sostegni economici per i giovani.  
La bozza della direttiva Ue sul salario minimo sulla quale Consiglio e Parlamento Ue hanno raggiunto un accordo dovrà ora essere approvata in via definitiva da Parlamento e Consiglio Ue.
L’Istituto aggiorna, dopo cinque anni, gli importi della diaria riconosciuta ai lavoratori assicurati che devono lasciare la propria residenza e recarsi presso gli uffici dell’Inail per accertamenti medici o amministrativi.
Lo ha chiarito l’Ispettorato del Lavoro con riferimento al nuovo obbligo di adeguamento dei trattamenti previsti per i dipendenti delle aziende subappaltatrici a quelli delle appaltatrici. Si tratta di una delle tante novità introdotte dal Decreto Semplificazioni convertito in legge, entrato per l'appunto in vigore il 1° giugno 2022, che ha modificato il codice degli appalti (Dlgs. N.50 2016).
Lo ha stabilito la Corte di Cassazione respingendo la tesi dell'Istituto di Previdenza. Vanno esclusi i redditi di capitale, quali quelli derivanti dalla mera partecipazione a società di capitali, senza prestazione di attività lavorativa da parte del socio.
© 2022 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. Tutti i diritti riservati