Approfondimenti

Approfondimenti

A seguito della Sentenza della Corte Costituzionale numero 152/2020 il beneficio spetta anche agli invalidi civili totali, ai sordomuti e ai ciechi civili a partire dai 18 anni.
L'Assegno Sociale è una prestazione assistenziale erogata in favore di coloro che si trovano in condizioni economiche disagiate con almeno 67 anni di età.
Coloro che hanno svolto lavori particolarmente faticosi e pesanti, riconosciuti come usuranti, hanno la possibilità di andare in pensione prima rispetto all'età ordinaria per la vecchiaia con un'anzianità contributiva di almeno 35 anni ed un'età di 61 anni e 7…
La pensione di inabilità civile è una provvidenza economica riconosciuta ai mutilati ed invalidi civili con un'età ricompresa tra i 18 anni e i 67 anni nei cui confronti sia accertata la totale inabilità lavorativa.
L'importo dell'indennità di accompagnamento per il 2021 sale a 522 euro al mese da corrispondere per dodici mensilità.
La Riforma Monti-Fornero del 2011 ha mantenuto intatti i requisiti previdenziali previgenti in favore dei lavoratori non vedenti.
© 2021 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.