Approfondimenti

Approfondimenti

La pensione di inabilità è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei lavoratori per i quali viene accertata l’assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa.
L’istituto consente ai dipendenti pubblici di permanere in servizio sino a 70 anni qualora non abbiano raggiunto i requisiti contributivi per ottenere la pensione di vecchiaia.
E' un contributo introdotto dal Governo Prodi nel 2007 erogato una volta l'anno, nella mensilità di luglio in favore delle pensioni piu' basse. Il contributo varia a seconda dell'anzianità contributiva posseduta dall'assicurato.
La doppia annualità è lo speciale trattamento una tantum riconosciuto in favore dei superstiti delle vittime del terrorismo, della criminalità organizzata, del dovere e dei soggetti ad essi equiparati.
I lavoratori del settore privato dipendenti di aziende con un organico mediamente superiore a 15 unità possono aderire ad uno scivolo pensionistico, pagato interamente dall'azienda in attesa della maturazione della pensione. 
Sono contributi versati per dare copertura assicurativa a quei periodi privi di contribuzione obbligatoria che la legge ha voluto rendere utilizzabili ai fini della pensione, mediante il pagamento di un onere da parte del lavoratore interessato. 
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.