Pensioni

Pensioni

Per il presidente dell'Inps, per il dopo Quota 100 servono forme di flessibilita' previdenziale realistiche e compatibili con le esigenze dei conti pubblici a partire dagli strumenti gia' esistenti per le attivita' gravose.
L'INPS avvia l'iter di sospensione e revoca delle prestazioni assistenziali nei confronti dei beneficiari che non hanno effettuato le comunicazioni reddituali per gli anni 2017 e seguenti.
Lo ha stabilito la Corte di Cassazione rigettando la richiesta di un'assicurata volta all'inclusione nella base di calcolo dei contributi versati tra la domanda amministrativa e l'effettiva liquidazione del trattamento.
L'Istituto di previdenza ha avviato la spedizione delle lettere di accoglimento delle istanze di accesso alla nona salvaguardia. Si attende anche la pubblicazione del primo report relativo alle istanze accolte.
Tutti i trattamenti liquidati a decorrere dal 1° luglio 2017 saranno ricalcolati con il sistema contributivo, anche per le anzianità maturate sino al 31 dicembre 1995. I chiarimenti in un documento dell'INPS.
L'assegno ordinario di invalidità si trasforma d'ufficio al perfezionamento dei requisiti anagrafici previsti dalla legge Fornero per la pensione di vecchiaia.
© 2020 Digit Italia Srl - Partita IVA/C.f. 12640411000. All Rights Reserved.